Millewin: estrarre l’elenco degli ultimi pazienti visitati

Logo: millewin - estrarre l'elenco degli ultimi pazienti visitati

Visto il recente aumento di casi di COVID-19 può tornare utile avere un elenco di tutti i pazienti incontrati nello studio in un certo arco di tempo.

Per farlo basta eseguire una query da Millewutilità nel seguente modo:

  1. Aprire Milleutilità
  2. Aprire il menù Statistiche e selezionare Impostazione Estrazioni SQL Personali
  3. Aggiungere il codice SQL
    Premendo il pulsante Nuovo creare una nuova estrazione chiamata Ultimi contatti e incollare nel campo Comando SQL il codice riportato sotto. Una volta fatto salvare il tutto con il bottone Salva
  4. Eseguire l’estrazione
    Premere il tasto Applica per eseguire l’estrazione. Il programma chiederà su quali dati eseguire l’estrazione. In questo passo è importante selezionare l’intervallo di date di interesse su cui eseguire la query. Una volta deciso, proseguire con il comando Avanti.
    Si aprirà una nuova schermata da cui è possibile eseguire l’estrazione mediante il pulsante Esegui posto in alto a destra.
  5. Salvare i dati in formato Excel
    A seconda dell’intervallo di date selezionato e del numero di accessi allo studio medico il programma potrebbe impiegare più o meno tempo a fornire l’elenco di tutti i pazienti incontrati. Una volta che il processo di estrazione è terminato è possibile esportare i dati in formato Excel mediante il pulsante Salva in alto a sinistra.

Di seguito è riportato il codice da inserire nel campo Comando SQL descritto al punto 3:

select
	data_contatto,
	ora_contatto,
	cognome,
	nome,
	codfiscale,
	datanasc,
	tipo
from
	v_contatti
order by
	data_contatto,
	ora_contatto

BONUS: estrarre i pazienti con più contatti in un dato periodo

Facendo delle piccole modifiche alla query riportata poco sopra è possibile ripetere lo stesso procedimento per ottenere il numero di volte che un paziente di è presentato allo studio in un determinato intervallo di tempo. Per farlo la query da eseguire è la seguente:

select
	cognome,
	nome,
	codfiscale,
	tipo,
	count(*) as totale_contatti
from
	v_contatti
group by
	cognome, 
	nome,
	codfiscale,
	tipo
order by
	cognome,
	nome

Se questo post ti è stato utile puoi farmelo sapere lasciando un commento qui sotto oppure scrivendomi direttamente a t.me/lorenzomillucci.
Inoltre ti invito ad iscriverti al mio canale Telegram e a seguirmi su Twitter per non perderti nemmeno un post del mio blog. A presto!

Software engineer presso Slope.
Appassionato di videogame, nel tempo libero mi diletto a scrivere su questo blog.
Per non perderti nemmeno un post puoi seguirmi su Telegram!

Installare Python 3.9 su Ubuntu 20.04

Visto il successo dell’articolo su come installare Python3.8 su Ubuntu 18.04, ora che è stata da poco rilasciata la versione 3.9 ho pensato di crearne una versione aggiornata per l’ultima LTS disponibile (che di default ha la 3.8).

Le novità introdotte dall’aggiornamento di Python 3.9 le trovi direttamente nell’articolo ufficiale della documentazione.

Ma bando alle ciance e vediamo subito come installarlo su Ubuntu 20.04 sfruttando un PPA aggiuntivo.

Installazione

Per installare subito l’ultimissima versione di Python sul tuo sistema apri il terminale e digita i seguenti comandi:

sudo add-apt-repository ppa:deadsnakes/ppa
sudo apt update
sudo apt install python3.9

NOTA: dallo stesso repository puoi scaricare anche le versioni 3.1, 3.5, 3.6 e 3.7 di Python (la versione 3.8 è quella fornita di default da Ubuntu 20.04)

Non appena l’installazione sarà finita potrai utilizzare la nuovissima versione di Python utilizzando il comando python3.9


Se questo post ti è stato utile puoi farmelo sapere lasciando un commento qui sotto oppure scrivendomi direttamente a t.me/lorenzomillucci.
Inoltre ti invito ad iscriverti al mio canale Telegram e a seguirmi su Twitter per non perderti nemmeno un post del mio blog. A presto!

Software engineer presso Slope.
Appassionato di videogame, nel tempo libero mi diletto a scrivere su questo blog.
Per non perderti nemmeno un post puoi seguirmi su Telegram!